03.05.2016 Prospettive per l'export dei prodotti e servizi certificati a marchio Halal | ls-consulting /


maggio 3, 2016


RssFeed Comments Off

ProBrixia, Azienda speciale delle Camera di Commercio di Brescia, organizza tramite la Borsa Immobiliare un convegno sul tema "Sviluppo del territorio - Rigenerazione urbana e valore immobiliare" giovedì 5 maggio 2016 ore 9.30- 13.00 presso la sede della Camera di Commercio di Brescia. La partecipazione è gratuita, inviando scheda di adesione... Leggi tutta la news


maggio 3, 2016


Corsi formazione Laura Buglia Comments Off

Descrizione: Il corso si propone di formare i lavoratori in qualità di preposti alla sicurezza, in relazione ai compiti da questi esercitati in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro. Il preposto è un lavoratore che affianca il datore di lavoro nei compiti di controllo del sistema di gestione della sicurezza e salute sul luogo  di lavoro, esercitando un controllo attivo sui lavoratori presenti. Riferimenti legislativi: art. 2, comma 1 lettera e), all’art. 19 e all’art. 37 comma 7 e 7 bis, del DLgs 81/08 e s.m.i. Diretto a: quanti sul luogo di lavoro sono responsabili della sicurezza. Durata: 8 ore; Sede: LS Consulting oppure c/o sede dell’azienda richiedente


maggio 3, 2016


RssFeed Comments Off

Nell'ambito delle iniziative programmate per valorizzare il capitale umano, migliorare la produttività delle imprese, favorire l'innovazione, la ricerca e il trasferimento tecnologico, la Camera di Commercio di Reggio Calabria ha pubblicato una manifestazione d'interesse rivolta alle imprese della provincia di Reggio Calabria, appartenenti alle filiere... Leggi tutta la news


maggio 3, 2016


RssFeed Comments Off

ROMA – Invio telematico certificati. Con nota pubblica il 2 maggio 2016 Inail comunica di aver differito fino a nuova comunicazione la scadenza del 30 aprile 2016 per la quale era stata prevista la fine della possibilità di invio della comunicazione anche via Pec. L'invio via Pec dei certificati di infortunio sul lavoro e di malattia professionale può essere quindi ancora utilizzato. Fino a decisione contraria. Potranno utilizzarlo ovviamente tutti i medici e le strutture non ancora profilati Inail, e in caso di malfunzionamento del sistema informatico anche i medici già profilati nel sistema. La scadenza del 30 aprile era stata fissata dal paragrafo 12 della circolare n. 10 del 21 marzo 2016 sull'obbligo di invio telematico del certificato medico. Info: differito utilizzo Pec inoltro certificati medici Leggi tutta la news


maggio 3, 2016


RssFeed Comments Off

Sulla scorta del DLgs 151/2015 (Disposizioni di razionalizzazione e semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico dei cittadini e delle imprese in materia di lavoro), il Ministero del Lavoro ha pubblicato il 10 marzo un decreto sulle modalità di versamento del contributo esonerativo al quale sono tenuti privati ed enti pubblici economici. Si tratta dell'esonero dall'obbligo previsto dalla norma per il diritto al lavoro dei disabili (L.68/1999) con riferimento agli “addetti impegnati in lavori a rischio elevato”*. Per ottenere l'esonero (art. 3 del decreto) le imprese interessate devono presentare un'autocertificazione per via telematica. Come si calcola la quota di esonero? Rispondono i commi 5 e 6 dell'art. 3 del decreto ministeriale. “Ai fini del calcolo del contributo esonerativo e della compilazione del modello di autocertificazione è resa disponibile una procedura telematica assistita per la determinazione della quota di riserva, della base netta, della quota netta e della quota di esonero massima sulla base degli altri dati dichiarati”. “In assenza di variazioni della quota di esonero, il datore di lavoro può continuare ad avvalersi dell'esonero effettuando il versamento del contributo per il successivo trimestre”. In sede di prima applicazione “l'autocertificazione è presentata entro 60 giorni dall'entrata in vigore del decreto** e il versamento Leggi tutta la news


maggio 3, 2016


RssFeed Comments Off

La Giuria del Premio Giornalistico Internazionale "Raccontami l'Umbria - Stories on Umbria" - bandito dalle Camere di Commercio di Perugia e Terni - guidata da Dennis Redmont, ha scelto le terne da cui usciranno i vincitori della VII Edizione di “Raccontami l'Umbria. Nelle tre sezioni del concorso - Mestieri, Imprese e... Leggi tutta la news


maggio 3, 2016


RssFeed Comments Off

Dal 6 maggio al 29 luglio, ogni venerdì fra le 16.30 e le 18.30, partono i tour “Botteghe d'Autore”, quattro itinerari tematici alla scoperta di alcune fra le 32 Botteghe Storiche genovesi a oggi certificate: “Speziali e farmacisti”, “Vestivamo alla genovese”, “Percorso dolce” e “Arti e... Leggi tutta la news


maggio 3, 2016


RssFeed Comments Off

Il Consiglio della Camera di Commercio di Potenza, nel corso della sua ultima seduta, ha approvato il bilancio dell'esercizio finanziario 2015. Dal documento si sostanzia uno “stato di salute” soddisfacente, grazie ai 12 milioni di patrimonio netto e agli 8,7 milioni di liquidità. Pesa sul... Leggi tutta la news


maggio 3, 2016


RssFeed Comments Off

Nel 2015 le denunce di infortunio sul lavoro pervenute all'Inail sono state 632.665, “con una flessione del 3,9% rispetto alle 658.514 del 2014”. Questo dato preso dalle tabelle Open Data Inail “è in linea col costante andamento positivo registrato nel Paese negli ultimi anni che, nel solo quinquennio 2010-2014, ha visto una contrazione complessiva delle denunce pari al 23,9%.Infortuni sul lavoro: nel 2015 flessione del 3,9% delle denunce”. Si tratta di dati provvisori, avverte l'Istituto in quanto si “riferiscono a denunce oggetto di procedimenti istruttori ancora in corso”. Così quelli del primo trimestre 2016: (le denunce di infortunio – compresi i casi mortali – sono state 152.573, con una riduzione dello 0,8% rispetto allo stesso periodo 2015). Considerati gli infortuni mortali, essi sono stati 1.172 nel 2015 e 1009 nel 2014 (+ 16%). 176 invece le denunce di infortunio mortale nei primi tre mesi del 2016, -14,6% rispetto ai primi tre mesi del 2015. Info: Inail, dati provvisori infortuni lavoro 2015 Leggi tutta la news