Corso di formazione per Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione – RSPP

Descrizione: La normativa sulla sicurezza a tutela dei lavoratori, obbliga le Aziende e i datori di lavoro ad avere all’interno dell’azienda una figura di sostegno per la salvaguardia della sicurezza, della protezione e della prevenzione dei rischi connessi all’attività lavorativa. Il legislatore impone quindi ogni organizzazione ad assumere un incaricato volto al controllo di tutte le fasi di messa in sicurezza dell’azienda: l’RSPP ovvero il responsabile della sicurezza per la prevenzione e la protezione dei lavoratori.

Per svolgere tale funzione, la legge prevede per il futuro responsabile un percorso obbligatorio di formazione; ogni incaricato, dovrà pertanto possedere un titolo di frequenza al corso RSPP che attesti e verifichi l’effettivo apprendimento delle competenze idonee all’assunzione del ruolo.

Il corso, garantirà quindi l’acquisizione e la padronanza di tutte le tematiche formative su: prevenzione, protezione e valutazione dei rischi ergonomici, psicosociali e lavoro correlati, inoltre, preparazione alla gestione delle attività tecniche, amministrative e di comunicazione tra azienda e sindacati.

La Conferenza Stato-Regioni del 21.12.2011 ha sancito l’accordo sulla formazione per Addetti al Servizio Prevenzione e Protezione (ASPP) e Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP).

Riferimenti legislativi: D.Lgs. 81/08 e s.m.i , e   Accordo Stato Regioni del 21/12/2011 e s.m.i.
Diretto a: Responsabili del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP) e agli Addetti al Servizio Prevenzione e Protezione(ASPP)
Sede: Ls Consulting oppure c/o sede dell’azienda richiedente


I percorsi formativi per ASPP e RSPP, sono strutturati in tre moduli: A, B e C.

Modulo A
Costituisce il corso di base, per lo svolgimento della funzione di RSPP e di ASPP.

Durata:  28 ore.

Modulo B
Moduli di specializzazione, i corsi devono essere adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative. Le durate variano da 12 a 68 ore, a seconda del macrosettore (ATECO) di riferimento. Come il modulo A, anche il modulo B è comune alle due figure professionali di RSPP e di ASPP.

Modulo C
Corso di specializzazione per le sole funzioni di RSPP, su prevenzione e protezione dei rischi, anche di natura ergonomica e psico-sociale, di organizzazione e gestione delle attività tecnico amministrative e di tecniche di comunicazione in azienda e di relazioni sindacali .

Durata:  24 ore.

Tabella di riferimento per individuare il codice Ateco ed il rispettivo Modulo B da frequentare

Per ASSP e RSPP sono previsti  corsi di aggiornamento (anche con formazione a distanza) che devono essere riferiti al settore produttivo di riferimento e orientati verso le innovazioni tecniche/organizzative nel campo delle misure di prevenzione ed all’aggiornamento normativo.
Per i Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione la durata dell’aggiornamento varia da 40 a 60 ore modulabili nell’arco del quinquennio (in media 8 o 12 ore ogni anno) a seconda dei settori di attività.
Per gli Addetti al Servizio Prevenzione e Protezione la durata è di 28 ore modulabili nell’arco del quinquennio (in media 6 ore ogni anno) per tutti i settori di attività.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *